Ecco come utilizzare la camomilla per fare una crema curativa.

Occorrente
2 cucchiai di olio di vinacciolo
2 cucchiai di olio di jojoba
1 cucchiaio di cera di api grattugiata
1 capsula da 400 UI di olio alla vitamina E
60 ml di acqua di rose
5 gocce di olio essenziale di camomilla
5 gocce di olio essenziale di rose
3 gocce di estratto di semi di pompelmo

Olio essenziale di rosa e olio essenziale di camomilla, mescolati, danno una crema curativa per la pelle sensibile. L’olio di semi di pompelmo ha proprietà antiossidanti, l’acqua di rose lenitive. La vitamina E e l’estratto di semi di pompelmo servono a prevenire la crescita batterica e a conservare la crema.

Scaldate a fuoco basso l’olio di jojoba e di vinacciolo con la cera di api, fino a quando questa non si fonde. Togliete dal fuoco e unite il contenuto della capsula. Scaldate l’acqua di rose a fiamma bassa. Lasciate intiepidire e versate gradualmente sugli oli tiepidi, battendo vigorosamente con una frusta (manuale o elettrica, alla velocità minima).

Battete fino a quandoil preparato non sia freddo, denso e liscio.
Unite l’olio essenziale di camomilla e rosa e l’estratto di semi di pompelmo. Trasferite la crema in un vasetto pulito e lasciate raffreddare prima di mettere il coperchio. Conservate al fresco. Usate questa crema con parsimonia, dopo l’applicazione del detergente e del tonico.

Come Fare una Crema con la Camomilla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *