Prima o poi, ogni collezionista deve sistemare tutte le rocce, le conchiglie, le ossa, le piume. i semi e gli altri campioni raccolti. Se hai una borsa piena di tesori buttati alla rinfusa, in questa guida troverai le istruzioni per realizzare una mini cassettiera che ti aiuterà a fare ordine.

Occorrente
9 scatole grandi di fiammiferi
Colori acrilici
Un pennello
Un tagliabalsa
9 fermacampioni d’ottone
Qualche batuffolo di ovatta
9 etichette autoadesive piccole (o alcune grandi, da ritagliare)
Una piccola scatola di cartone ondulato, di dimensioni il più possibile vicine a quelle delle 9 scatole di fiammiferi disposte su tre file da tre(meglio più grande che più piccola così può essere adattata)
Nastro adesivo trasparente

Queste istruzioni valgono per una cassettiera da 9 elementi, ma a seconda della collezione questo numero può variare a tuo piacimento. Per cominciare prepara prima i cassetti. Svuota le scatole contenenti i fiammiferi. Ogni scatola ha un rivestimento estero e un cassetto interno: dipingi le estremità sterne dei cassetti con i colori acrilici. Questa è l’unica parte della scatola che apparirà nella cassettiera.

Quando la pittura è asciutta, fai un taglietto verticale (lungo circa 3 mm) al centro di ogni cassetto. Nel taglietto inserirai un fermacampioni, ripiegando poi di lato le due linguette di metallo, in modo da ottenere un pomello. Poi metti in ogni cassetto uno strato di cotone, poi infila di nuovo il cassetto nella sua scatola. Ora si tratta di preparare il rivestimento esterno che conterrà tutti i cassetti.

Impila le scatole di fiammiferi accostandole nell’angolo di uno scatolone di cartone ondulato. Forma tre pile da tre scatole ciascuna. Segna con una matita l’altezza, la larghezza e la profondità della pila di scatole contro le pareti interne del contenitore. Con il tagliabalsa, taglia il cartone ondulato seguendo i segni di matita. Se stai tagliando un angolo di una scatola grande, dovrai aggiungere una o due facce. Usa i ritagli oppure dei pezzi di un’altra scatola di cartone e fissa i pezzi aggiuntivi con del nastro adesivo trasparente.

Una volta terminato otterrai un contenitore vuoto, privo della faccia frontale, in cui potrai facilmente infilare le nove scatole di fiammiferi. Togli le scatola dal contenitore di cartone e fodera l’esterno del contenitore con la carta autoadesiva. Rimetti le scatole nel contenitore: dovresti riuscire a estrarre ogni cassetto senza spostare gli altri. Se quando apri un cassetto, quelli vicini si muovono o fuoriescono, dovrai spalmare di colla le facce superiori, inferiori e laterali di ciascuna scatola.

Per fare questo, anzitutto tira fuori tutte le scatole dal contenitore esterno. Comincia a spalmare la colla sulla faccia superiore e su una faccia laterale di una delle scatole di fiammiferi. Prendi una seconda scatola affiancandola al lato coperto di colla della prima, e sovrapponine una terza, appoggiandola sulla faccia superiore incollata. Continua a incollare insieme le scatole rimanenti, fino ad averle incollate tutte.

Ora rinfila il blocco nel contenitore di cartone. Forse a questo punto dovrai incollare anche l’intero blocco al contenitore esterno, procedendo allo stesso modo. Lascia che la colla si asciughi bene, e poi ripeti la prova dei cassetti. Dovrebbero potersi aprire e chiudere facilmente, senza far muovere i loro vicini. Metti la tua collezione nei cassetti e scrivi sulle etichette il contenuto di ogni scatola. Ad alcuni collezionisti piace anche aggiungere un cartellino all’interno di ogni cassetto, sul quale siano riportati la data e il luogo del ritrovamento di ciascun pezzo della collezione.

Come Costruire una Cassettiera di Piccole Dimensioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *