Come si Squadra un Foglio da Disegno

Ci risiamo, compito a sorpresa di disegno geometrico e tu sei sprovvisto di fogli squadrati, fondamentali per una buona riuscita dell’esercizio. In poco tempo e con pochi utensili puoi fabbricare da te ciò che ti serve e avere un foglio in nulla dissimile a quelli in commercio.

Supponiamo che abbia a tua disposizione solamente dei fogli lisci che come ben saprai non sono indicati per un buon disegno geometrico. In poche semplici mosse potrai fabbricare un foglio adatto a tale scopo in niente diverso rispetto a quelli attualmente in commercio. Vedrai che sarà come dico e tutto filerà liscio!

Prendi il foglio e fissalo agli angoli mediante nastro adesivo per carta. A questo punto prendi una riga lunga abbastanza da poter attraversare in diagonale il foglio e traccia con mano delicata una linea che unisca i vertici obliqui. Lo stesso fai dall’altro lato. Ad operazione ultimata le due linee si intersecheranno in un punto che chiameremo “O”.

Prendi il compasso e allargalo dal centro fino ad una distanza di pochi centimetri da uno dei vertici di riferimento. Segna il punto e ripeti l’operazione per i quattro angoli avendo cura di mantenere invariata l’apertura. Unisci con tocco leggero i nuovi punti così trovati e ripassali con una rapidograph a punta fine. Quando l’inchiostro si sarà asciugato potrai cancellare le diagonali ed eventuali segni della matita. Il tuo foglio ora è pronto.

Luca Maggi

About Luca Maggi

Luca Maggi è un blogger appassionato di casa, fai da te, hobby, bellezza, sport e viaggi. Nel suo blog personale si dedica a scrivere articoli dettagliati sui vari aspetti di questi temi, fornendo consigli utili e idee creative ai suoi lettori.