Questo è un giochino adatto ai bambini, ma molto spesso viene fatto anche da adulti, che magari, in una serata noiosa, non avendo altri giochi di società a portata, si mettono a fare questo giochetto, facendosi qualche risata in compagnia. Tutto ciò che ti serve sono penne e fogli.

Per iniziare, in questo gioco, più si è, e meglio è, le risate saranno assicurate. Non importa nemmeno che le età dei giocatori siano simili, anzi, questo potrebbe creare maggiore divertimento. Quindi prendi un foglio di carta, e distribuisci a tutti i giocatori una penna. Ora tutti assieme decidete le domande per la storia nascosta.

Cosa sono queste domande e a cosa servono? Le domande, sono da linea guida, per scrivere un pezzo a testa, una storia, non sapendo però cosa abbiano scritto gli altri concorrenti. Ad esempio, il primo giocatore, dovrà scrivere il “CHI” della storia, ovvero, il protagonista, quindi piega il foglio e lo passa al giocatore accanto, magari questo, può scrivere, il coprotagonista.

Ovviamente la lunghezza della storia, e le domande, varieranno in base, al numero di concorrenti. Ora ti fornirò una scaletta indicativa, per darti qualche idea: chi e ” nome della persona”, sono a/in “nome del posto”, cosa fanno assieme i due protagonisti e come finisce la storia. Poi starà a te, aggiungere domande, per far partecipare alla storia, più giocatori possibili. Una volta che tutti avrete scritto la vostra parte. Si srotolerà il foglio, e uno dei giocatori, leggerà il racconto. Garantisco grasse risate.

Come Giocare alla Storiella Segreta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *