Il tuo colorito è pallido e spento, le tue occhiaie sono marcate, e la tua pelle presenta delle piccole imperfezioni, rossori o brufoletti, ma non sopporti l’effetto del fondotinta che ti soffoca la pelle? Il rimedio c’è e risulta essere la crema colorata.

Occorrente
Fondotinta liquido della tua tonalità di pelle
Crema idratante
Vasetto in vetro di una vecchia crema, debitamente lavato
Spatola in plastica da caffè

Lava accuratamente un vecchio vasetto di crema viso, meglio se in vetro: in tal modo, puoi, dopo aver passato il sapone, passare dell’acqua bollente per sterilizzarlo adeguatamente.
Asciuga bene per fare in modo che non rimangano al suo interno residui di acqua che possono compromettere la durata della tua crema colorata.

Nel vasetto pulito come sopra illustrato, metti due cucchiai di fondotinta: usa il tuo fondotinta liquido abituale o, se devi acquistarlo per la prima volta, scegli un fondotinta della stessa tonalità della tua pelle.
E’ molto importante la scelta del colore: mai usare un fondotinta eccessivamente scuro (rischio maschera assicurato!) o eccessivamente chiaro.

Ora aggiungi due cucchiai di creme idratante: usa la tua crema abituale.
Aiutandoti con la spatola in plastica (va bene quella che si usa per il caffè) mescola il composto: devi amalgamare molto bene il tutto per avere un buon risultato.

La tua crema colorata è pronta! Usala come una normale crema sulla pelle perfettamente detersa: applicala con le dita, ed otterrai un effetto molto naturale, non pesante, ottimo come trucco da mattina.
Questa crema 2 in 1 ti consentirà di mimetizzare le imperfezioni, illuminare ed uniformare l’incarnato, svolgendo allo stesso tempo, un efficacia idratante, protettiva e nutriente.
Il tutto in un solo unico gesto.

Come Preparare una Crema Colorata per il Viso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *